Prime viole…

Sorridente incalza la stagione che, scompigliando le chiome al vento, le ancor timide corolle arruffa. È un girotondo di fiori, che impalpabile nell’aria si arrende, sinfonìe di campestri effluvi diffondendo. Tra i verdi cespugli si aprono le prime viole e par che al primo abbraccio una danza sfiorino… @ Rosemary3...

Sera…

Sceso è il crepùscolo nel silente meriggio, appannando l’apparente quiete in un ovattato velo cromatico che coi fiori gioca. Brilla un lampione e le stanche illusioni sfiorano l’agognàta aurora… Un barlume di speranza illumina il temùto vespro… @ Rosemary3    ...

Scroll to top