Vai alla barra degli strumenti

Sera…

Sceso è il crepùscolo
nel silente meriggio,
appannando
l’apparente quiete
in un ovattato
velo cromatico
che coi fiori
gioca.

Brilla
un lampione
e le stanche illusioni
sfiorano
l’agognàta aurora…

Un barlume di speranza
illumina
il temùto vespro…

@ Rosemary3

 

 

rosemary3

View posts by rosemary3
Amo descrivere la natura, particolarmente i tramonti, in tutte le sfumature emozionali...

1 Comment

  1. Onda27 Maggio 2020

    “appannando
    l’apparente quiete”

    “Un barlume di speranza
    illumina
    il temùto vespro…”

    La delicatezza dei tuoi versi è meravigliosa. Le immagini sono fiabesche, eppure palpabili: creano delle sensazioni molto vive e forti, di carattere. Spero che non abbandonerai mai la scrittura, scrivi delle poesie bellissime!

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top